L'Arpaouza . via del Cumbal 9 Castello, Pietraporzio (CN), Italia
+39 328 7308540
arpaouza@gmail.com
Book Now
Un giorno in Valle Stura
Un giorno in Valle Stura

Cosa fare in Valle Stura? Ve lo consigliamo noi dell’Arpaouza.

Ad accogliervi troverete un territorio che vi sorprenderà per le innumerevoli cose da fare e da scoprire in ogni periodo dell’anno.

Se potete, non programmate nulla, ma muovetevi come i pellegrini di un tempo attraverso le vie di una valle che ha conservato una naturale predisposizione ad essere un corridoio verso altre culture.

Ancora oggi infatti si presenta come un routo, un cammino che odora di transumanze verso la Provenza da percorrere in equilibrio tra tradizione e modernità.

Ecco qualche indicazione per passare un piacevole soggiorno a Casa Arpaouza.

Per prima cosa vi presentiamo il comune che ci ospita, Pietraporzio.

Il poco elegante pietra del porco, dal toponimo occitano Peiropùorc, è in realtà un grazioso comune turistico situato in una bella conca da cui dipartono varie escursioni. Il suo territorio comprende tre frazioni, molti e curiosi sono i posti da visitare: il Pian della Regina, il campanile dei “Catre Loup”, la gola delle Barricate e l’Ecomuseo della Pastorizia.

C’è, poi, il larice di Pietraporzio, considerato il maggiore e il più anziano degli alberi di questa specie del Piemonte (circa 650 anni).

L’ecomuseo della pastorizia è situato nella frazione Pontebernardo. Gli orari di apertura del periodo invernale sono il sabato e la domenica dalle 15 alle 18. L’ecomuseo in collaborazione con la Comunità Montana ValleStura organizza anche visite guidate e laboratori.

Gino non mancherà di accompagnarvi nella piccola chiesetta di Castello, rustica e accogliente al tempo stesso, ospita una tela recentemente restaurata.

Scrivi la tua risposta