L'Arpaouza . via del Cumbal 9 Castello, Pietraporzio (CN), Italia
+39 328 7308540
arpaouza@gmail.com
Book Now
Archivi
Due giorni all’insegna della cultura a Demonte

L’Associazione “Amici di Demonte”, con l’arrivo della primavera,  riprende l’attività. E’ in programma una due giorni culturale con i seguenti appuntamenti: VENERDì 27 MARZO ore 20.45, Salone Comunale: “Spunti di vita economica a Demonte e in Valle Stura nel Settecento” – relatori Rinaldo Comba e Giovanni Coccoluto. Scarica la locandina con maggiori informazioni. SABATO 28 MARZO ORE 20.45, nel Teatro Parrocchiale di Demonte: “Mozart e Salieri“, di Rimskij Korsakov, libretto di A.S. Puskin, orchestra Sinfonica Amatoriale Italiana OSAI diretta da Paolo Fiamingo. Interpreti: Mozart: Michele Ravera, tenore. Salieri: Oliviero Giorgiutti, baritono. Attore: Ugo Fiamingo. Scarica la locandina.   Non Mancate!

Commenti: 0
Il nuovo sito è online!

Finalmente il sito di nuovo di Arpaouza è online, con una nuova grafica e dei nuovi servizi. Le principali novità: Nella pagina delle disponibilità sarà possibile effettuare una richiesta di prenotazione. E a breve sarà possibile  effettuare i pagamenti di cauzione tramite paypal. Nella sezione News tutte le notizie sugli eventi e le attività da svolgere in Valle Stura. Nella sezione Arpaouza e dintorni consultate la mappa con tutti i punti di interesse nei dintorni di Casa Arpaouza. Non dimenticate di controllare le prossime Offerte per il vostro soggiorno presso Casa Arpaouza. e in ultimo seguiteci su Facebook  e su twitter per rimanere sempre aggiornati!  

Commenti: 0
Pasqua all’Arpaouza – Offerte

Venite a godere l’ultima neve dell’anno e a scoprire la primavera in Valle. Vi aspettiamo numerosi! Pasqua 2015 La Campaneto Lou Serpoul Lou Brouas Lou Chardoun 3 aprile 2015 – 6 aprile 2015 260 400 510 570 notte aggiuntiva 65 90 110 130

Commenti: 0
ESCURSIONISMO IN VALLE STURA

Se l’escursionismo è una delle tue attività preferite, la Valle Stura è ricca di spazi con caratteristiche diverse che ben si prestano a questa pratica e a molte altre attività sportive e di svago. Lou Viage (termine occitano per “il viaggio”) è un itinerario articolato in 19 tappe che attraversa tutti i comuni della valle Stura. Per chi volesse affrontare solo una parte dell’itinerario, sono stati pensati dei percorsi più brevi ad anello. Lou Viage è sinonimo non solo di natura e di montagna, ma anche di storia e cultura: lungo il percorso potete incontrare ad esempio il Memoriale della Deportazione a Borgo San Dalmazzo, il Forte Albertino di Vinadio, il Santuario di Sant’Anna di Vinadio e il Santuario di Monserrato. Da Pietraporzio a Bagni di Vinadio: Da Pietraporzio si sale verso il Pian della Regina sulla comoda strada ex militare che percorre il vallone del Piz. Pochi metri oltre il secondo ponte, gia` in vista del pianoro, si svolta a sinistra imboccando il vallone del Costis. Il segnavia P25 indica la strada da seguire che sale ripida costeggiando il rio. Si supera un’opera di captazione delle acque e si giunge a delle trune a quota 1.900 m. Il sentiero […]

Commenti: 0
Un giorno in Valle Stura

Cosa fare in Valle Stura? Ve lo consigliamo noi dell’Arpaouza. Ad accogliervi troverete un territorio che vi sorprenderà per le innumerevoli cose da fare e da scoprire in ogni periodo dell’anno. Se potete, non programmate nulla, ma muovetevi come i pellegrini di un tempo attraverso le vie di una valle che ha conservato una naturale predisposizione ad essere un corridoio verso altre culture. Ancora oggi infatti si presenta come un routo, un cammino che odora di transumanze verso la Provenza da percorrere in equilibrio tra tradizione e modernità. Ecco qualche indicazione per passare un piacevole soggiorno a Casa Arpaouza. Per prima cosa vi presentiamo il comune che ci ospita, Pietraporzio. Il poco elegante pietra del porco, dal toponimo occitano Peiropùorc, è in realtà un grazioso comune turistico situato in una bella conca da cui dipartono varie escursioni. Il suo territorio comprende tre frazioni, molti e curiosi sono i posti da visitare: il Pian della Regina, il campanile dei “Catre Loup”, la gola delle Barricate e l’Ecomuseo della Pastorizia. C’è, poi, il larice di Pietraporzio, considerato il maggiore e il più anziano degli alberi di questa specie del Piemonte (circa 650 anni). L’ecomuseo della pastorizia è situato nella frazione Pontebernardo. Gli […]

Commenti: 0
La VIAPAC

La VIAPAC, realizzata nell’ambito del programma INTERREG IV, è un itinerario unico in Europa che collega due poli artistici molto dinamici: l’Alta Provenza e la regione Piemonte, con l’intento di affermare un desiderio di condivisione e di cooperazione. L’obiettivo di questa via è quello di varcare una nuova tappa una nuova tappa nell’attuazione di uno sviluppo del territorio alpino che sia frutto di un lavoro comune, tanto a livello locale quanto a livello transfrontaliero; una nuova opportunità per tessere un forte legame tra creazione artistica e territorio. L’idea di una via dell’arte contemporanea è nata da una cooperazione tra due centri d’arte: il Cairn di Digne-les-Bains e il CeSAC di Caraglio nell’ambito del progetto LARC: laboratorio permanente per la promozione dell’arte contemporanea nello spazio alpino, finanziato nell’ambito del progetto Interreg III Alcotra nel 2000-2006. Sulla base di questa prima esperienza, i partner avevano auspicato lo sviluppo della collaborazione di questi due centri d’arte tramite un progetto che consentisse di collegarli: una strada dell’arte contemporanea che andasse da un centro all’altro, passando dal Colle della Maddalena. Ed ecco la VIAPAC, realizzata tra il 2010 e il 2012. Si caratterizza con la creazione di un itinerario di 235 km dedicato all’arte contemporanea, […]

Commenti: 0